fuso di nocciolo – Fus ëd ninsòla

Durante i giri in montagna trovo spesso qualche rametto secco, ormai molto ben stagionato. Con un ramo di nocciolo mi son fatto un fuso per filare. Il ramo è intagliato a coltello e come peso ho usato una pietra di fiume, che ho forato con una punta da trapano da pietra.


Ant ij gir an montagna, long ij senté, sovens i trovo quai branch ëd bosch oramai motobin stagionà. Con un cit branch ëd ninsòl son fame ’n fus per filé la lan-a. Ël branch lë antajà a cotel e come pèis l’hai dovrà na pera pian-a ‘d fium, che l’hai forà dovrand na punta ‘d trapan faìta a pòsta për la pera.

IMG_4688.jpg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close